Il ministero italiano degli Esteri, oltre ai suoi compiti istituzionali, si interessa anche di «diplomazia culturale», cioè del mantenimento di buoni rapporti con gli altri paesi attraverso la promozione e l’organizzazione di attività culturali di vario genere, compresa la diffusione della lingua italiana.

Gli Istituti italiani di cultura (a questo link trovate l’elenco completo!) stabiliscono contatti con istituzioni, enti e personalità del mondo culturale e scientifico del paese ospitante e favoriscono le proposte e i progetti per la conoscenza della cultura e della realtà italiane o comunque finalizzati alla collaborazione culturale e scientifica;
forniscono la documentazione e l’informazione sulla vita culturale italiana e sulle relative istituzioni
promuovono iniziative, manifestazioni culturali e mostre;
sostengono iniziative per lo sviluppo culturale delle comunità italiane all’estero, per favorire sia la loro integrazione nel paese ospitante che il rapporto culturale con la patria d’origine;
assicurano collaborazione a studiosi e studenti italiani nella loro attività di ricerca e di studio all’estero;
promuovono e favoriscono iniziative per la diffusione della lingua italiana all’estero, avvalendosi anche della collaborazione dei lettori d’italiano presso le università del paese ospitante, e delle università italiane che svolgono specifiche attività didattiche e scientifiche connesse con le finalità del presente articolo.

Nel perseguimento dei propri obiettivi, l’Istituto Italiano di Cultura collabora con le diverse Università, Istituzioni, organizzazioni e associazioni presenti nel Paese in cui si trova la Sede.

L’Istituto inoltre organizza e promuove, come da sue finalità, eventi culturali quali mostre, rassegne cinematografiche, concerti, conferenze, spettacoli teatrali e di danza; favorisce la partecipazione di artisti italiani ai principali momenti artistici del Paese in cui risiede; assicura la presenza di autori, editori e libri nelle Fiere internazionali del libro; promuove e sviluppa le relazioni inter-universitarie e la cooperazione dei sistemi educativi.

All’interno dei vari Istituti di Cultura ci sono solitamente libri, riviste e DVD a libera consultazione.

IIC: Istituto Italiano di Cultura

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Visit Us On TwitterVisit Us On FacebookVisit Us On Pinterest